I piccioni colorati a Venezia

Piccione colorato alla Biennale di Venezia

Non andrò a Venezia lo so, anche se c’è la Biennale e per alcuni il cinema, ma quella è un’altra storia non ci andrò.

Il mio bene amato dice che chi va a Venezia prima di sposarsi poi non lo farà più e io mi attengo alla regola.

Quello che però più invidio a chi ci andrà non sono di sicuro i padiglioni e le esposizioni interessanti sì, ma spesso bistrattati e quasi snobbati dalla critica “potente” invidio lo spettacolo dei piccioni colorati in Piazza San Marco che già popolano riviste cult come Next e fanno parlare dell’evento tanto, tanto, tanto.

I due artisti Julian Charrière, svizzero-berlinese e Julius von Bismark, celebre fotografo hanno infatti colorato alcuni piccioni di Piazza San Marco con spray a detta loro del tutto innocuo con colori: azzurro, fucsia e giallo.

A me l’iniziativa è piaciuta tantissima e sebbene molti animalisti e non solo evidenziano giustamente come atti simili traccino un confine labile con l’etica e le possibilità dell’uomo sulla natura, io non sono d’accordo.

Primo perchè come fanno notare molti antropologi, tra cui Augè solo per esempio, l’arte è sempre intervento radicale dell’uomo sulla realtà sulla natura, su sè stesso, direttamente o indirettamente.

E’ vero che i piccioni non ne possono niente e devono subire passivamente, ma tra tutto cio’ che gli animali e il mondo e le persone subiscono credo che le penne colorate non siano una cosa estremamente grave, specie se ci ricorda che persino un banale e bistrattato piccione, può diventare opera d’arte.

Annunci

Grazie, se lo hai considerato utile/interessante.. qui puoi lasciare un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...